SuorVeronicaAmataRoma, 12 novembre 2016 - Tra i quaranta “eroi” italiani impegnati per integrazione e legalità premiati dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella c’è anche la suora alcantarina, attualmente dottoranda presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione Veronica Amata Donatello. A lei è stato conferito il premio di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per il suo contributo nella piena inclusione delle persone con disabilità”. Suor Veronica, dopo aver conseguito la Licenza in Catechetica nel Dipartimento di Pastorale Giovanile e Catechetica nel 2013, è diventata responsabile per il Settore catechistico per le persone disabili dell’Ufficio Catechistico Nazionale. Essendo esperta in Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) e Lis (Lingua dei segni italiana) per l’accessibilità dei testi, è impegnata da anni per la promozione dell’inclusione e partecipazione attiva delle persone disabili. 

Il premio è un indiretto incoraggiamento per la nostra Università che da decenni mette in mostra una spiccata sensibilità verso il vasto mondo delle persone disabili. Sono numerosi gli studenti e le associazioni che trovano un punto di riferimento significativo e opportunità di qualificazione professionale, partecipando ai corsi e alle molteplici iniziative proposte in modo sistematico soprattutto dalla Facoltà di Scienze dell’Educazione. A lei le più vive congratulazioni da docenti e colleghi dell’Università che ha scelto di frequentare.