SEMINARIO DI STUDIO SU PIETRO BRAIDO

Seminario Pietro BraidoUniversità Pontificia Salesiana (UPS), l’Istituto Storico Salesiano (ISS), il Centro Studi don Bosco (CSDB), l’Istituto di teoria e storia dell’educazione FSE e l’Istituto di Catechetica della FSE hanno organizzato il secondo Seminario di Studio su don Pietro Braido, nel secondo anniversario della morte con il titolo: “don Pietro Braido, una vita di studio a servizio dei giovani”. L’evento si è svolto all’Università Pontificia Salesiana (Roma) nel pomeriggio del giovedì 10 novembre 2016. Maestro riconosciuto e stimato, Pietro Braido, è noto soprattutto per gli studi fondamentali nel campo della pedagogia salesiana e del “sistema preventivo” di san Giovanni Bosco. Ma la sua vasta produzione scientifica spazia dalla filosofia dell’educazione, alla storia della pedagogia e della catechetica. Per informazioni più approfondite su Pietro Braido si veda la biografia e la bibliografia sul sito del Centro Studi Don Bosco.

Il programma del Seminario:

moderato da Francesco Casella, vicerettore UPS

DON PIETRO BRAIDO:

Professore, decano, rettore del PAS/UPS (Carlo Nanni)

Storico dell’educazione e della pedagogia (Giorgio Chiosso)

Teorico di scienze dell’educazione (Rachele Lanfranchi)

Filosofo dell’educazione (Sira Serenella Macchietti)

Storico della catechesi  (Giuseppe Biancardi)

Fondatore del CSDB e ISS (Francesco Motto)

Studioso del Sistema Preventivo (Michal Vojtáš)




CORSO DI QUALIFICAZIONE: LINGUA DEI SEGNI

Lingua SegniL’Istituto di Catechetica (ICA) in collaborazione con il Settore per la Catechesi con le Persone Disabili (SCPD) dell’Ufficio Catechistico Nazionale (UCN) propone Corso di qualificazione in Lingua dei Segni Italiana con finalità di sensibilizzazione, livello prerequisito ai Corsi abilitanti veri e propri, che ha l’obiettivo generale di favorire l’apprendimento in LIS di alcune espressioni comunicative elementari. Alla fine del Corso, avendo adempiuto a tutte le condizioni previste, il/la partecipante ottiene dalla Segreteria generale un Attestato di partecipazione con l’accreditamento di 5 ECTS sul proprio piano di studio tra le Attività a libera scelta.

Il Corso, per il suo intento alfabetizzante, è basato sull’incontro diretto con l’insegnante e si realizza attraverso modalità “circolari” che prevedono l’ampio utilizzo del lavoro a coppie e in gruppo. L’insegnante integrerà le lezioni con degli esercizi da svolgere a casa e che troveranno nella piattaforma Edmodo il punto di riferimento e di confronto.
Il Corso di sensibilizzazione LIS di 5 ECTS affronta i seguenti argomenti: Presentazione (nome, cognome e dare il segno nome); Dattilologia; Saluti (buongiorno, buon pomeriggio, buonasera, ci vediamo domani); Sordo/udente e insegnante/studente; Chiedere/dire dove si abita e come si raggiunge la sede del corso/casa; Chiedere/dire lo stato civile e i componenti della famiglia, dire quanti sono; Colori; Numeri; Verbi; Aggettivi; Linea del tempo. Gli aspetti linguistici: Pronomi personali; Pronomi possessivi; Pronomi duali; Frasi affermative; Frasi negative; Frasi interrogative; Domande K: chi, quale, dove, che cosa, come, quanti, perché; Domanda risposta sì/no; Strutture di contrasto (riferimenti spaziali sx e dx); Segni di tempo: passato, presente, futuro; Componenti non manuali (CNM) (grammaticali ed emotive).
Questi argomenti verranno presentati dai proff. Roberto Zuccari e Veronica Donatello, con la collaborazione di due Assistenti.

La richiesta di iscrizione va inviata all’indirizzo: catechetica@unisal.it
Il modulo compilato va rispedito allo stesso indirizzo.
Le iscrizioni si chiudono il 15 ottobre 2016.




SEMINARIO ITALO-LIBANESE: IL MARE ACCOGLIENTE

Mare AccoglienteLa Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesian, L’Istituto Superiore Universitario “Progetto Uomo” e La Université Saint-Esprit de Kaslik (Libano) organizzano la seconda edizione del seminario “Il mare accogliente. L’educazione e misericordia nell’area mediterranea“. L’evento si svolgerà il 5 novembre 2016 nella sede dell’UPS. Il seminario si lascierà guidare dal concetto della compassione intesa come un sentimento di pietà verso i dolori, le disgrazie e i limiti di chi è infelice. In senso più prossimo all’etimologia essa indica il patire insieme, la partecipazione attiva alle sofferenze altrui. Le piste di riflessione riprenderanno i concetti di compassione e misericordia in quanto richiamano quello di empatia che indica la capacità di porsi in maniera immediata nello stato d’animo o nella situazione di un’altra persona, escludendo ogni attitudine istintiva affettiva personale e ogni giudizio. In questo senso, la conoscenza empatica ha una valenza educativa e ogni rapporto educativo ha un significato empatico. Nell’anno del Giubileo straordinario, il seminario si propone di approfondire la relazione tra la compassione, la misericordia e l’empatia in chiave educativa e con specifico riferimento alle dinamiche dell’area mediterranea. Contatto alla Segreteria del Seminario: dott.ssa Simona Ricci, Tel. 0761371045, Cell. 3355975396, Mail: ricci@istitutoprogettouomo.it.

PROGRAMMA – PROGRAMME

10.00 Mauro Mantovani, Magnifico Rettore – UPS: Saluti istituzionali – Saluts institutionnels; Nicolò Pisanu – Preside IPU: Apertura del lavori – Ouverture des travaux

10.30 Mario Oscar Llanos, Decano Facoltà Scienze dell’Educazione – UPS: Empatia: chiave dei percorsi di accoglienza – Empathie: clé des parcours d’accueil

11.00 Hoda Nehmé, Pro Rettore – USEK: De l’école des déshérités à l’école des miséricordieux: perspective méditerranéenne – Dalla scuola dei diseredati alla scuola dei misericordiosi: prospettiva mediterranea

11.30 Pausa

11.45 José Luis Moral De La Parte – UPS: Contro i fanatismi: pluralismo, democrazie e religione – Contre les fanatismes: pluralisme, démocratie et religion

12.15 Mirna Mzawak – USEK: Vers une éducation à l’engagement citoyen en sociétés méditerranéennes: entre la miséricorde et l’empathie interculturelle – Verso un’educazione alla cittadinanza nelle società mediterranee: tra la misericordia e l’empatia interculturale

12.45 Pranzo- Déjeuner

14.30 Samir Amis Matta Emad – UPS: Primavere arabe e autunni europei: educazione e cultura per il cambiamento sociale – Printemps arabes et automnes européens: education et culture pour le changement social

15.00 Karine Nasr – USEK: Compassion et responsabilité ou la nécessité d’une pédagogie méditerranéenne différente – Compassione e responsabilità per una pedagogia mediterranea differente

15.30 Pause

15.45 Roberto Alessandrini – IPU: Smarrimenti: una lettura pedagogica delle parabole lucane sulla misericordia – Contre Dés Désarrois: une lecture pédagogique des paraboles de Saint Luc sur la miséricorde

16.15 Nicolò Pisanu – IPU: Il volto dell’altro: conclusioni – Le visage de l’autre: conclusions




COLLOQUIO INTERNAZIONALE SULLE INTUIZIONI PEDAGOGICHE DI DON BOSCO

Guy AVANZINI (s.d.), Les intuitions pédagogiques de Don Bosco, Lyon, Chronique sociale 2016, p. 287, ISBN 978-2-36717-187-6.

Nell’introduzione del volume, Guy Avanzini, professore emerito dell’Université Lyon 2, scrive: “Fin dal principio del 2012, con l’avvicinarsi del bicentenario della nascita di don Bosco, il consiglio amministrativo dell’AMDB ha deciso, su mia proposta, di inserire nel programma delle celebrazioni un Colloquio universitario internazionale. L’obiettivo che ci stava a cuore era quello di continuare a far meglio conoscere, e riconoscere, il suo apporto alla dinamica delle pratiche e della ricerca pedagogica. Quindici professori universitari francesi e stranieri si sono riuniti a più riprese a Parigi, col supporto di don Beylot, per elaborare il programma del Colloquio. Ed ecco che qui a Lyon, dove Don Bosco è venuto nel 1883, oggi si inaugura il Colloquio presso l’Université Claude Bernard, nell’ESPE de l’Académie de Lyon, accolti amabilmente dal suo direttore il prof. Mougniotte. Innanzitutto vogliamo esprimere il nostro più vivo ringraziamento a nome di tutti, insieme ad alcune parole di benvenuto.




NUOVO SITO DELL’ISS E ACSSA

Istituto storico SalesianoIl giorno della Festa di Maria Ausiliatrice è stato inaugurato il nuovo sito dell’Istituto Storico Salesiano e dell’Associazione dei Cultori di Storia Salesiana. L’Istituto Storico Salesiano (ISS) è un dipartimento della Direzione Generale Opere Don Bosco dal 1981. Costituisce un servizio scientifico organizzato dalla Società Salesiana per scopi di studio e di ricerca sulla ricca eredità spirituale ed educativa lasciata da don Bosco e sviluppata dai suoi continuatori. I fini dell’ISS sono: 1° Mettere a disposizione documenti in forme idealmente e tecnicamente valide; 2° Promuoverne nei modi più congruenti lo studio, l’illustrazione e la diffusione. L’Associazione Cultori di Storia Salesiana (ACSSA) dal 1996 raccoglie gli appassionati di storia impegnati in attività di ricerca di interesse salesiano. Essa ha per scopo la promozione di studi sulla storia salesiana, favorendo la ricerca, l’aggiornamento e la collaborazione fra i membri, animando la Famiglia Salesiana sotto il profilo storiografico, divulgando le conoscenze su Don Bosco e sulle Congregazioni, Associazioni, Gruppi che da lui hanno avuto origine, in dialogo con analoghe istituzioni civili e religiose.




Professori

ALESSANDRI Guido

Docente invitato  

ATTILI Grazia

Docente invitato

BARRECA Serena

Docente invitato

BATTISTA Giuseppina

Docente invitato

BAY Marco

Professore straordinario sito personale

BECCIU Mario

Docente invitato

BELLANTONI Domenico

Docente invitato

BERGAGNA Giuliano

Docente invitato

BERTI Elisa

Docente collaboratore

BIANCHINI Susanna

Docente invitato

BRECCIAROLI Emilio

Docente invitato

BUONAUGURIO Cristina

Docente invitato

BUSNELLI Francesca Romana

Docente stabilizzato

CACCIATO INSILLA Cettina

Docente invitato

CANGIÀ Caterina

Docente invitato

CARBONARA Emanuele

Docente collaboratore

CASELLA Francesco

Docente emerito

CATANIA Dario

Docente invitato

CIFERRI Cristiano

Assistente

COLASANTI Anna Rita

Docente stabilizzato

COMOGLIO Mario

Docente emerito

CORDISCO Isabella

Docente invitato

CREA Giuseppe

Docente stabilizzato

CURSI Giancarlo

Docente stabilizzato

CURSIO Giuseppe

Docente invitato

D’AMBROSIO Marialibera

Docente invitato

DALPIAZ Giovanni

Docente invitato

DE LUCA Maria Luisa

Docente stabilizzato

DE NITTO Carla

Docente stabilizzato

DELLAGIULIA Antonio

Docente aggiunto sito personale

EMAD Samir Matta

Professore straordinario

FARINA Andrea

Docente invitato

FERRAROLI Lorenzo

Docente invitato

FORMELLA Zbigniew

Professore ordinario

FORTUNATO Emma

Docente invitato

GAHUNGU Methode

Docente stabilizzato

GAMBINI Paolo

Professore ordinario sito personale

GIORGINI Claudia

Docente invitato

GONZALEZ MAGANA Jaime Emilio

Docente invitato

GRAMMATICO Salvatore

Docente collaboratore

GRZADZIEL Dariusz

Professore straordinario sito personale

LLANOS Mario Oscar

Professore ordinario (decano fse) sito personale

LORENZETTI Laura

Docente collaboratore

LOURDUNATHAN Antony Christy

 

LOZANO RIOS Oscar Emilio

 

MALIZIA Guglielmo

Docente emerito

MARGIOTTA Elena

Docente invitato

MASTROMARINO Raffaele

Docente stabilizzato

MEDDI Luciano

Docente invitato

MELOGNO Sergio

Docente stabilizzato

MESSANA Cinzia

Docente stabilizzato

MION Renato

Docente emerito

MONTISCI Ubaldo

Docente aggiunto

MORAL DE LA PARTE José Luis

Professore ordinario

NANNI Carlo

Docente emerito

OLIVERIO Alberto

Docente invitato

ORLANDO Vito

Docente emerito

PACI Marta

Docente collaboratore

PAGANELLI Rinaldo

Docente invitato

PANDOLFI Luca

Docente invitato

PASTORE Corrado

Docente aggiunto

PELLEREY Michele

Docente emerito

PERRIELLO Grazia

Docente invitato

PEZZA Alessandra

Docente invitato

PIERMARTINI Beatrice

Docente invitato

RICCI Alessandro

Docente invitato

RICCI Carlo

Docente invitato

RICCIOLI Emilio

Docente invitato

RIZZUTO Maurizio

Docente invitato

ROCCHI Nicoletta

Docente invitato

ROGGIA Giuseppe Mariano

Professore emerito

ROMANO Antonino

Professore ordinario

ROMAGNUOLO Maria

 

ROMEO Angelo

Docente invitato

RONCO Albino

Docente emerito

SCALMATO Valeria

Docente invitato

SCHIETROMA Sara

Docente stabilizzato sito personale

SCOLIERE Mara Innocenza

Docente invitato

TOGNACCI Stefano

Docente aggiunto

USAI Giampaolo

Docente invitato

VASALE Massimo

Docente invitato

VETTORATO Giuliano

Docente aggiunto sito personale

VOJTÁŠ Michal

Docente aggiunto sito personale

ZALTRON Bruna

Docente invitato

ZAMPETTI Andrea

Docente invitato

 




PRESENTAZIONE DI LORNA S. BENJAMIN

Presentazione BenjaminLa Professoressa Lorna S. Benjamin gode di fama internazionale per il suo modello SASB (Structural Analysis of Social Behavior) metodo che descrive il comportamento sano e patologico, sia interpersonale che  intrapsichico, per mezzo di tre dimensioni principali. Nel seminario la Professoressa presenterà tale modello, evidenziandone l’applicazione anche per descrivere e comprendere la psicopatologia che l’Autrice giunge a leggere come “dono d’amore”. La partecipazione al Convegno prevede il versamento di una quota e l’invio della ricevuta di pagamento insieme alla scheda d’iscrizione. Invia la scheda a eventi.psicologia@unisal.it avendo cura di nominare i file allegati con il tuo cognome.

  Locandina dell’Evento

 Procedura di Iscrizione

 Scheda di Iscrizione




INAUGURAZIONE DELL’ANNO ACCADEMICO 2016-2017

Inaugurazione Anno AccademicoIl19 Ottobre 2016 si è tenuta l’Inaugurazione dell’Anno Accademico 2016-2017 presso l’UPS. Il programma dell’Inaugurazione era composto da due importanti momenti svolti in due luoghi distinti: il primo momento avrà luogo alle ore 9:30 nella chiesa di Santa Maria della Speranza, (in Piazza Fradeletto 2, adiacente al campus universitario) con la concelebrazione eucaristica presieduta dal Rettor Maggiore dei salesiani di Don Bosco e Gran Cancelliere dell’UPS: don Ángel Fernández Artime. Il secondo momento si è svolto nell’Aula Paolo VI dell’UPS con l’Atto Accademico, introdotto dalla relazione del rettore: don Mauro Mantovani. È seguito l’intervento del Senatore Pietro Grasso, con la Prolusione dal titolo “Educare alla legalità e ad una cittadinanza attiva e responsabile“.




NASCE OSSERVATORIO CATECHISTICO INTERNAZIONALE

Osservatorio Catechistico InternazionaleIn occasione del 60° anniversario della fondazione dell’Istituto di Catechetica, è formalmente costituita l’attività di ricerca dell’Osservatorio Catechetico Internazionale (OCI), struttura di alta ricerca, dipendente direttamente dalla Direzione dell’Istituto di Catechetica della Facoltà di Scienze dell’Educazione (UPS, Roma). L’OCI non costituisce un centro di ricerca a se stante, ma un coordinamento di progetti comuni di alta ricerca, gestito direttamente dall’Istituto di Catechetica; per questo compito, il Direttore dell’ICa è coadiuvato da un Coordinatore di questo progetto nella persona del prof. don Antonino Romano sdb.




RIVISTA DI CATECHETICA ED EDUCAZIONE

Rivista CatecheticaL’istituto di Catechetica della Facoltà di Scienze dell’Educazione sta preparando il primo numero della Rivista di Catechetica ed Educazione che tratterà il tema delle «Ricadute catechetiche dal Convegno di Firenze». Più precisamente: Nuove attenzioni all’educazione, Un decennio di attenzione all’educazione, Nella Chiesa italiana: un bilancio intermedio, Umanesimo e fede cristiana, Orizzonte di dialogo dopo il V Convegno Ecclesiale Nazionale, Parlare (di Dio e dell’uomo), dopo (la provocazione del papa) a Firenze, Il primo annuncio e la catechesi: quale attenzione al Convegno? Il primo numero finirà con un offerta di una raccolta bibliografica sul tema.

Il comitato di redazione è composto dai seguenti professori: Carlo Nanni, Antonino Romano, José Luis Moral, Salvatore Currò, Cesare Bissoli e Ubaldo Montisci.

L’indice del primo numero:

  • Editoriale
  • CARLO NANNI Nuove attenzioni all’educazione
  • ANTONINO ROMANO Un decennio di attenzione all’educazione nella Chiesa italiana: un bilancio intermedio
  • JOSÉ LUIS MORAL Umanizzazione e fede cristiana. Orizzonte di dialogo dopo il «V Convegno Ecclesiale Nazionale»
  • SALVATORE CURRÒ Parlare (di dio e dell’uomo) dopo (la provocazione del papa) a Firenze
  • CESARE BISSOLI Il primo annuncio e la catechesi: quale attenzione al Convegno?
  • UBALDO MONTISCI Raccolta bibliografica sul tema