Roma, 17 Maggio 2018. Lo scorso 14 maggio 2018, presso l’aula Viganò della Biblioteca, si è svolto il consueto Seminario dei Dottorandi della FSE con la conferenza magistrale che è stata tenuta dal Prof. Roberto Cipriani, Emerito di Sociologia della religione presso l’Università Roma Tre. Ha preso parte un uditorio di eccezione composto esclusivamente dai Dottorandi, da Docenti dell’area di sociologia e delle Scienze dell’Educazione, di altri Dottorandi provenienti da varie facoltà, con la presenza del Rettor Magnifico, don Mauro Mantovani e del Vice Rettore, don Francesco Casella. Hanno introdotto i lavori il prof. Antonino Romano, il prof. Mario Llanos (Decano della FSE) e il prof. Vito Orlando. 

La conferenza del prof. Cipriani, ad alto tenore scientifico, ha tratteggiato in un primo momento la storia della sociologia della religione in Italia, facendo emergere lo specifico contributo dell’UPS con personalità illustri nel settore d. Grasso, d. Milanesi e d. Sarti. L’originalità del pensiero di questi Autori e di Altri Salesiani si distingue non solo nell’attività pionieristica in questo settore ma anche in quello della psicologia della religione. La parte più attesa della conferenza del prof. Cipriani è stata quella riguardante l’attuale indagine sulla religiosità in Italia che è ancora in fase di elaborazione. L’apprezzamento per l’impostazione metodologica dell’indagine e il suo rinvio a questioni epistemologiche e di etica della ricerca sono stati oggetto dei due Discussants, la prof.ssa Teresa Doni e il prof. Carlo Nanni. È seguito un vivace e profondo dialogo con il prof. Cipriani che è stato salutato con profonda ammirazione da parte di tutti i partecipanti.