Corso
Elenco corsi a.a. 2014/2015
Anno accademico 2014/2015

Introduzione alla filosofia EB0111

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Primo semestre

FINALITÀ

Il corso è di carattere introduttivo e di base, offerto sia a coloro che non hanno studi filosofici pregressi, sia a coloro che pur avendo già studiato storia della filosofia nella scuola superiore beneficiano di un’ulteriore possibilità di approfondimento di tematiche filosofiche particolarmente correlate ai loro specifici studi universitari. Si introdurranno per questo gli studenti alle questioni fondamentali della filosofia, richiamando le tappe principali dei suoi sviluppi nel contesto del pensiero e della cultura occidentale, e fornendo un’adeguata collocazione epistemologica della filosofia rispetto alle varie discipline scientifiche (con una particolare attenzione alle cosiddette “scienze umane e sociali”) e rispetto alla teologia. Al termine del corso lo studente sarà in grado di: - conoscere le tappe fondamentali e le principali tematiche del pensiero filosofico occidentale, mettendole in dialogo con altre tradizioni sapienziali e con le tematiche emergenti della società contemporanea; - saper fornire ed argomentare una definizione adeguata di filosofia come scienza, individuandone e motivandone la pluriarticolazione interna; - saper mettere in relazione il sapere filosofico con le varie forme di razionalità scientifica e con la teologia; - conoscere le principali correnti e tematiche della filosofia contemporanea in rapporto alle problematiche presenti soprattutto dal mondo dell’educazione e della comunicazione; - aver lavorato a contatto diretto con una fonte filosofica e/o con una tematica specifica affrontata

ARGOMENTI

I. Sguardo panoramico sulla tradizione filosofica occidentale: la “nascita” e lo sviluppo della filosofia come elaborazione consapevole e critica dell’esperienza, come approccio teoretico alla realtà e come insieme di discipline specialistiche. II. I temi fondamentali della filosofia: il conoscere, l’essere, Dio, la natura e la scienza, l’uomo, l’esperienza morale e politica, il linguaggio, l’esperienza estetica. III. Il rapporto tra scienza, filosofia ed esperienza religiosa. Durante il corso ci si soffermerà in maniera particolare sulla figura e sull’opera del filosofo francese Jacques Maritain. Una lezione particolare, inclusa nella ormai tradizionale serie dal titolo Jacques Maritain. Un filosofo per il nostro tempo ed inserita nel Programma STOQ-UPS 2014/2015, si svolgerà giovedì 20 novembre 2014 (durante la Settimana Culturale della Filosofia, dedicata a “La natura umana: dalla persona alla socialità”) dalle ore 15 alle ore 17.30, organizzata in collaborazione con la Facoltà di Filosofia e con l’Istituto Internazionale Jacques Maritain. Saranno presenti alcuni esperti del pensiero maritainiano, ed interverranno il filosofo Vittorio Possenti e la dott.ssa Claudia Cristoforetti. Nell’occasione ci si soffermerà sull’opera di Maritain Breve trattato dell’esistenza e dell’esistente e sulla concezione di arte da parte del filosofo francese.

TESTI

Sussidi didattici forniti dal Professore; Abbagnano N.-Fornero G. (a cura), Dizionario di filosofia (Torino, UTET 1998); Berti E., In principio era la meraviglia. Le grandi questioni della filosofia antica (Roma-Bari, Laterza 2007); Chimirri G., Siamo tutti filosofi (basta volerlo) (Milano-Udine, Mimesis 2010); Congregazione per l’Educazione Cattolica, Decreto di riforma degli studi ecclesiastici di filosofia (Città del Vaticano, LEV 2011); Gilbert P., Le ragioni della sapienza (Roma, Gregorian & Biblical Press 2010); Giovanni Paolo II, Fides et ratio. Lettera enciclica sui rapporti tra fede e ragione (Città del Vaticano, LEV 1998); Lambert D.-Paul-Boncour V., Cultori di scienze e credenti. Piste di riflessione per i ricercatori e gli insegnanti cattolici (Roma, Angelicum University Press 2014); Lavazza A.-Possenti V. (a cura), Perché essere realisti. Una sfida filosofica (Milano-Udine, Mimesis 2013); Mantovani M., Là dove osa il pensiero. Introduzione alla filosofia ([Dispensa UPS] Roma, 2013); Mantovani M.-Amerise M. (a cura), Fede, cultura e scienza. Discipline in dialogo (Città del Vaticano, LEV 2008); Meli A., Le grandi questioni della filosofia (Ravenna, Akea 2010); Nanni C.-Quinzi G.-Baggio G.-Pace L. (a cura), Pensare filosoficamente (Roma, LAS 2013); Possenti V., La filosofia dopo il nichilismo. Sguardi sulla filosofia futura (Soveria Mannelli, Rubbettino 2011); Reale G.-Antiseri D., Il pensiero occidentale dalle origini ad oggi, voll. I-III (Milano, La Scuola 2006); Reale G.-Antiseri D.-Baldini M., Antologia filosofica (Brescia, La Scuola 2006); Savagnone G., Theoria. Alla ricerca della filosofia (Brescia, La Scuola 1991); Spiri S.-Valentini T. (a cura), Allargare gli orizzonti della razionalità. Prospettive per la filosofia (Roma, Editori Riuniti 2010). Per la parte generale relativa a Jacques Maritain: Maritain J., Elementi di filosofia I. Introduzione generale alla filosofia (Milano, Massimo 1988); Viotto P., Introduzione a Maritain (Roma-Bari, Laterza 2000); Id., Jacques Maritain. Dizionario delle opere (Roma, Città Nuova 2003); Id., Il pensiero moderno secondo J. Maritain (Roma, Città Nuova 2011); Id., Il pensiero contemporaneo secondo J. Maritain (Roma, Città Nuova 2012). Una lettura maritainiana a scelta tra: Maritain J., Breve trattato dell’esistenza e dell’esistente (Brescia, Morcelliana 2014); Maritain J., Distinguere per unire. I gradi del sapere (Brescia, Morcelliana 2013); Id., La persona e il bene comune (Brescia, Morcelliana 2009); Id., L’uomo e lo Stato (Genova, Marietti 1820 2003); Umanesimo integrale (Torino, Borla 2002)