Corso
Elenco corsi a.a. 2014/2015
Anno accademico 2014/2015

Pedagogia interculturale EB0612

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Secondo semestre

FINALITÀ

Finalità: La finalità generale del corso è quella di far entrare in una nuova “forma mentis”, circa l’agire educativo, per riconoscere e valorizzare la diversità culturale dei soggetti protagonisti di educazione. Insieme a questa finalità generale si vuole anche aiutare a riconoscere l’importanza del paradigma educativo interculturale nell’attuale società multiculturale, nella convinzione che “oggi o l’educazione è interculturale o non è educazione”. Obiettivi: Al termine del corso lo studente sarà in grado di: - riconoscere la situazione delle società multiculturali e le sfide educative che esse comportano; - comprendere lo specifico della Pedagogia Interculturale, la sua fondazione epistemologia, le sue prospettive operative; - avere consapevolezza delle esigenze formative degli educatori interculturali; - confrontarsi con esperienze significative e fare esperienza di lavoro di gruppo interculturale.

ARGOMENTI

Modulo 1: Globalizzazione, società multiculturale, educazione. Modulo 2: La pedagogia interculturale: identificazione e fondazione scientifica. Modulo 3: La pedagogia interculturale in azione: orientamenti, luoghi e strumenti operativi per l’educazione interculturale. Analisi di esperienze. Modulo 4: Professionalità pedagogiche e formazione per gli educatori interculturali. I contenuti dei moduli saranno integrati dal lavoro collaborativo di gruppo sulla convivenza multireligiosa, sulla mediazione e mediatori interculturali, sull’educazione interculturale in famiglia e a scuola, sull’identità multiculturale, sui diritti umani come “nuova frontiera pedagogica nelle società multiculturali. Valutazione: Durante tutto il corso si metteranno in atto laboratori interculturali, costituendo gruppi di provenienza diversa, con radici culturali diverse. Nei laboratori si cercherà di valorizzare la diversità in un confronto/scambio/dialogo su tematiche/valori o esperienze e situazioni di vita, per cogliere aspetti comuni e specifici e valutare il senso umano e la ricchezza della diversità. La valutazione verrà fatta a partire dal portfolio (controllato almeno due volte), dalle sintesi di lavoro personale e dal coinvolgimento nei laboratori interculturali sulle problematiche integrative dei moduli.

TESTI

Modulo 1: Globalizzazione, società multiculturale, educazione. Modulo 2: La pedagogia interculturale: identificazione e fondazione scientifica. Modulo 3: La pedagogia interculturale in azione: orientamenti, luoghi e strumenti operativi per l’educazione interculturale. Analisi di esperienze. Modulo 4: Professionalità pedagogiche e formazione per gli educatori interculturali. I contenuti dei moduli saranno integrati dal lavoro collaborativo di gruppo sulla convivenza multireligiosa, sulla mediazione e mediatori interculturali, sull’educazione interculturale in famiglia e a scuola, sull’identità multiculturale, sui diritti umani come “nuova frontiera pedagogica nelle società multiculturali. Valutazione: Durante tutto il corso si metteranno in atto laboratori interculturali, costituendo gruppi di provenienza diversa, con radici culturali diverse. Nei laboratori si cercherà di valorizzare la diversità in un confronto/scambio/dialogo su tematiche/valori o esperienze e situazioni di vita, per cogliere aspetti comuni e specifici e valutare il senso umano e la ricchezza della diversità. La valutazione verrà fatta a partire dal portfolio (controllato almeno due volte), dalle sintesi di lavoro personale e dal coinvolgimento nei laboratori interculturali sulle problematiche integrative dei moduli.