Home > Notizie Eventi > notizie > G. Groppo. La teologia cattolica e altri saggi

G. Groppo. La teologia cattolica e altri saggi

image_pdfimage_print

Presentazione del volume. Giuseppe Groppo, La teologia cattolica e altri saggi, a cura di Carlo Nanni, Roma, Las, 2019, pp. 138.
Giovedì, 21 novembre 2019, ore 11,25-13,00, Aula A02, Palazzo delle Aule.

(a cura del Prof. Carlo Nanni) Cinque anni fa d. Giuseppe Groppo (24 agosto 1923 – 3 febbraio 2014) ci lasciava a camminare sulla terra, dove lui con elegante signorilità e profonda finezza ha vissuto in sommo grado come salesiano e studioso. Credo che non è esagerato dire che è stato il fondatore della filosofia dell’educazione in Italia (cfr. Teologia dell’educazione. Origine identità compiti, Roma, Las, 1991).

Ben presto,però, egli avvertì che era in atto una profonda trasformazione nel modo di concepire la teologia, frutto di cause molteplici, interagenti tra di loro. Ciò lo obbligò non solo a ripensare in modo nuovo la natura della teologia dell’educazione e i suoi rapporti con le scienze dell’educazione, ma anche ad approfondire l’idea stessa di teologia nel quale inquadrare la teologia dell’educazione.

Così, nel 1995, espresse la sua intenzione di riprendere quanto aveva “accennato” nei capitoli quarto e quinto del volume del 1991 e svilupparlo in un volume a parte. Lo scopo era secondo lui di «spiegare in che cosa consiste il lavoro del teologo», attraverso «una chiarificazione della teologia di tipo genetico-storico».

Il venir meno delle forze, gli impedirono di portare a buon fine il suo desiderio. Tra il 2002 e il 2003 provò e riprovò ad arrivare, invano, ad una stesura completa. Ho trovato circa 12 versioni. Qui si è ripreso quella che era la parte centrale del suo tentativo, che nel 2003 era arrivata ad una forma pressoché definitiva. Ho ripreso dal resto due capitoli di completamento e un terzo saggio sul sistema preventivo, che può essere inteso come un bel saggio di come leggere “teologicamente” la pratica educativa di don Bosco.

Giovedì, 21 novembre 2019, ore 11,25 -13,00, Aula A02, Palazzo delle Aule, grazie al docente di teologia dell’educazione della FSE, don Ubaldo Montisci, ci è permesso di presentare il risultato di tale ricostruzione postuma, con l’approfondimento delle professoresse suor Marta Séïde e Giuseppina Battista, entrambe docenti di teologia dell’educazione.

Come ha scritto uno dei due Referee editoriali «Questa pubblicazione merita che sia oggetto di lettura da parte di quanti, docenti ed allievi, si interessano di teologia, di catechetica, di educazione, di salesianità».

Siete tutti invitati.

You may also like...